Pretty Psycho Things

Blog

Psicologia dei capelli

I capelli hanno una connessione con l’identità? Comunicano, dicono qualcosa di noi? Esiste un link tra capelli e psicologia? Ecco cosa dice la psicologia della moda.

psicologia dei capelli
Credits: Upgrade Concepts

Mia madre ha sempre tenuto particolarmente alla cura dei capelli; cambiava spesso stile e ha sempre scelto in maniera quasi maniacale i parrucchieri. 

Mi diceva sempre: “ricordati che i capelli sono la cornice del viso di una donna. Una volta messi a posto sei pronta a conquistare il mondo, ogni giorno. Ah! Se ci aggiungi un velo di mascara ancora meglio”.

Ho cambiato taglio, colore di capelli innumerevoli volte nel corso della mia vita: li ho avuti lunghi e neri, a caschetto e biondi, rasati, con la cresta, con maxi e mini frangia; castani, rosa, verdi, pesca, blu.

A volte mi vedevo divinamente, altre non mi piaceva come mi stavano ma in qualche modo percepivo che riflettevano chi ero, il modo in cui mi sentivo in quel preciso istante.

L’IDENTITÀ NEI CAPELLI 

Crescendo e studiando, ho scoperto che i capelli sono un elemento essenziale non solo dell’immagine esteriore ed interiore di una persona. Sono il contorno del viso, il primo frame che abbiamo della nostra immagine, simbolo dell’identità di una persona, importante fil rouge tra interno ed esterno, quindi essenziali per la corretta percezione di sé e il benessere psicologico.

I capelli esprimono la propria IDENTITÀ  e la propria STORIA. Per questo a volte, pur non avendo un taglio che dona possono non essere percepiti come dissonanti, perché in quel momento manifestano il presente, il proprio Io, e  non sempre ci si sente bene con se stessi.

il linguaggio dei capelli
Credits: Donne sul Web

STORICAMENTE CAPELLI

significato dei capelli
Credits: Cosmopolitan

I capelli hanno sempre avuto grande importanza nei riti e  nelle tradizioni; in molti popoli erano simbolo di forza vitale, potere, ed emanazione della potenza del cervello. Nella mitologia, nelle fiabe e in letteratura sono connessi ai concetti di gioventù, bellezza, fertilità, energia, bellezza e virtù.

I capelli sono sottoposti ad un continuo ciclo di nascita, crescita e caduta per cui intrinsecamente sono sinonimo do forza vitale, rigenerazione, opportunità, cambiamento e rinascita. Dipendono fortemente dal sistema ormonale dell’individuo, a sua volta influenzato dallo stato psicologico ed emotivo: in questo senso ulteriore i capelli diventano fedeli rappresentanti dello stato di benessere dell’organismo.

DONNE E CAPELLI

I capelli ricoprono un ruolo fondamentale nella struttura dell’identità di ogni persona, per le donne in modo particolare. 

donne capelli identità
Credits: Amica

Per noi donne la capigliatura è uno specchio in cui riflettere la nostra interiorità, variopinta e in continuo mutamento; è un mezzo attraverso cui rendere visibile lo stato d’animo. Li lasciamo morbidi e sciolti sulle spalle quando vogliamo sentirci coccolate, li fermiamo in uno chignon quando siamo impegnate nello svolgimento di una particolare azione e vogliamo togliere un po’ di peso dalla testa; li intrecciamo quando vogliamo sentirci ordinate e allo stesso tempo particolari.

I capelli sono oggetto di investimento emozionale: sono i primi ad essere modificati quando, ad esempio, si avverte la necessità di percepirsi diversi o di esprimere un cambiamento importante che riguarda la propria persona o il proprio vissuto.

TRICO-TRANSITION

Siamo quotidianamente sottoposti ad eventi, sensazioni, emozioni che possono agire su di noi apportando delle modifiche, che spesso si traducono in cambiamenti della nostra identità. Avvertiamo quasi immediatamente l’esigenza di vedere e far vedere tali cambiamenti, quindi di eliminare la dissonanza e fare in modo che l’immagine esterna corrisponda alla nuova interna. E i capelli sono il primo dettaglio dell’opera su cui si interviene. Mediante un nuovo taglio o colore ci si proietta nel futuro, verso la realizzazione della trasformazione oppure si taglia simbolicamente con il passato, con ciò che è stato.

Si pensa che in genere il cambiamento del look e dell’hair style può seguire un evento negativo, come un divorzio o una forte crisi interiore. Im realtà avviene anche in seguito ad eventi estremamente positivi, come la nascita di un figlio, il matrimonio. 

Io ho dato un taglio netto ai miei lunghi capelli subito dopo essermi sposata, lo stesso ha fatto Paola Turani e di recente anche Elettra Lamborghini. Mica un caso?!

Tagliare i capelli equivale a chiudere un capitolo della vita e prepararsi per l’altro, presentandosi in modo nuovo, rinnovato. È un po’ come predisporsi positivamente a tutte le novità che si presenteranno.

Anche il colore dei capelli è investito di un valore simbolico particolare: i capelli scuri richiamano la materia, la terra, le radici, mentre quelli biondi sono collegati a lucentezza, solarità. Sembra che il colore più chiaro venga scelto quando si decide di dare un’immagine di sé più superba e adulta.

COSA DIRE CON IL LINGUAGGIO DEI CAPELLI

cosa dicono i capelli
Credits: Clio Make Up

Come sempre, il modo migliore per comunicare il nuovo Io al meglio è conoscerci, riconoscere i cambiamenti avvenuti, accettare e abbracciare la nuova identità. Da qui partire per definire il progetto della nostra nuova immagine, che comprende l’hair style, che vada a riflettere chi siamo, in versione aggiornata.

La testa diventa una tela su cui scrivere o disegnare il proprio messaggio per il mondo.

linguaggio die capelli
Credits: Marie Claire

E tu? Che rapporto hai con i tuoi capelli? Lu percepisci come elemento fondamentale per veicolare la tua immagine?

Scrivimi??

Clicca per leggere l’ultimo articolo??

❤️

Articoli correlati
Sociology

Ma quand’è che le tendenze passano di moda?

Psyclothing

La sostenibilità emozionale e gli effetti sull’autostima

Editoriali

La noia: da Angelina Mango alla Fashion Week milanese

Sexpills

Il tempo soggettivo dell’eiaculazione precoce

    Iscriviti alla newsletter!
    Non ti preoccupare, neanche a noi piace lo spam!

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *