Pretty Psycho Things

Cromotions

Qual è il profumo del Natale

Tra i miei lavori di consulenza d’immagine mi dedico anche al personal shopping online per una nota società specializzata nella vendita di capi d’abbigliamento e, non ci crederai, ma la clientela ha già iniziato a chiederci capi adatti alle imminenti festività pretendendoli come se fossero una regola matematica, una sorta di “non posso farne a meno”. 

COME ENTRARE NELLO SPIRITO DEL NATALE

Sto notando, giorno dopo giorno, un costante aumento di capi rossi, bianchi, verdi e motivi scozzesi, jacquard norvegesi, lanosi che fanno subito pensare alle festività e al freddo del Nord Europa. Materiali come il velluto, il lurex e le pailettes ci fanno pensare subito agli outfit perfetti per le feste, ma anche una bella tuta puffosa e qualche maglione dai disegni improbabili, agli antipodi, perché potremmo concederci qualche giorno di relax, hopefully!

C’è quell’associazione simbolica che ci riporta subito a pensare che indossando dati colori e materiali ci sentiamo subito parte dello spirito della festa: il verde dell’albero di natale e del pungitopo, il bianco della purezza (benché tipico del Natale Cristiano) e della neve,  il rosso della stella del natale e perché no del Babbo Natale dall’avvento della Coca Cola, per gli amanti del nero lo vediamo attraversato da fili e gioielli o dettagli dorati, l’oro come simbolo dell’opulenza e del benessere.

psicologia del profumo, psicologia della moda, profumi del Natale

LE NOTE DEL NATALE

Ma, non so se hai fatto caso a quanto il Natale porti con se un’altra caratteristica che non ha a che fare solo con le scelte dei colori d’abbigliamento, materiali e pattern tipici nei tessuti, con lo spirito d’aggregazione e con la necessità di avere un capo nuovo fiammante a tutti i costi. 

Prova a riflettere, è qualcosa di più intimo e profondo, qualcosa di viscerale, che possiamo ricondurre alle cene in famiglia, all’arrivo del parente da lontano, a quell’abbraccio che è rimasto un ricordo, ma che nella nostra testa riemerge sotto forma di…profumo!

Che profumo associ al Natale, quale colore, materiale ti portano a pensare a questo magico periodo dell’anno?

A OGNI FRAGRANZA UN’EMOZIONE

Diverso tempo fa, durante una consulenza sul colore, parlando con la cliente, erano emersi alcuni colori emotivi irrinunciabili e li avevamo testati dal punto di vista olfattivo usando alcune fragranze naturali suddivise per colori che tengo con me in studio. 

Abbiamo seguito un ordine specifico in base alla gradevolezza del colore e il risultato ottenuto è stato una fragranza che ha lasciato la cliente di sasso. 

La reazione è stata, in ordine di comparsa: incredulità, stupore, gioia, malinconia seguita da una lacrimuccia quando mi ha confessato che l’accordo che sentiva le ricordava le giornate Natalizie passate con il suo papà, che ora non era più con lei, l’odore della buccia d’arancia e della cannella mixato al cardamomo l’avevano ricondotta proprio lì, a quel momento di gioia perduto; l’olfatto, prolungamento della nostra memoria, la nostra guida sensoriale fin da quando eravamo bambini.

«Quando di un antico passato non sussiste niente […] ma più intensi, più immateriali, più persistenti, più fedeli, gli odori restano ancora a lungo, come anime, a ricordare, ad attendere, a sperare, sulla rovina di tutto il resto, a reggere, senza piegarsi, sulla loro gocciolina quasi impalpabile, l’immenso edificio del ricordo» Marcel Proust

Alla fine piangevamo entrambe, santi kleenex acchiappa lacrime!

Devo ammettere di sentirmi un po’ il Grinch durante il periodo natalizio. Un esserino che ha sofferto tanto per l’allontanarsi di una persona cara in tenera età, che quindi a volte si chiude in se stessa e bofonchia al manifestarsi di tutte queste manifestazioni di calore e affetto che si vedono così sovente nel periodo del Natale, a volte manifesto d’ipocrisia perfetta, celebrazione del “tanti auguri a te e famiglia” ma il più delle volte sincere, bellissime, da godere nei colori e nei profumi di casa o di dove tu voglia stare. 

Ed è quello che ti auguro, un Natale e delle festività Profumate con le persone che ami e con chi vuoi davvero stare. 

🎅🏼❤️

Restiamo insieme anche a Natale. Seguici sui nostri profili social

Articoli correlati
Psyclothing

La sostenibilità emozionale e gli effetti sull’autostima

Cromotions

Il colore dell'anno e altre forzature cromatiche al pensiero

Editoriali

La noia: da Angelina Mango alla Fashion Week milanese

Cromotions

L'occhiale: l’accessorio maggiormente sottovalutato

    Iscriviti alla newsletter!
    Non ti preoccupare, neanche a noi piace lo spam!

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *