Pretty Psycho Things

Blog

I like: PURPLE

I COLORI, nel vivere quotidiano, hanno un significato ben preciso e molto importante. Ma ecco la psicologia del colore viola

PSICOLOGIA DEI COLORI VIOLA PRETTYPSYCHOTHINGS
Credits: Pixabay

I colori comunicano

Ogni colore ha il potere di DEFINIRE e, a volte, AIUTARE a semplificare dei concetti. 

La PSICOLOGIA DEL COLORE li interpreta, focalizzandosi in particolare sulle connotazioni emotive e relative alla psiche, che si vanno ad aggiungere a simboli, valori e significati associati a ciascuno di essi. 

Secondo questa Psicologia, ogni colore ha una sorta di POTERE PSICOLOGICO: chi predilige una certa nuance viene investito di caratteristiche caratteriali e psicologiche attribuite ad essa. 

I colori COMUNICANO parti di noi, spesso PARLANO PER NOI, raccontano chi siamo, come ci sentiamo e cosa proviamo.

La Psicologia del Colore, dunque è una via d’accesso alla comprensione del comportamento umano, o meglio, a parte di esso. 

È utile per scoprire quali sono i colori più adatti a te, all’espressione delle tue qualità, perché ne prediligi alcuni; così ti aiuta a comprendere meglio te stesso e a mettere ordine dentro di te.

Oggi analizziamo insieme il VIOLA.

Jung ha scritto “il viola è il colore tra l’umano e il divino, l’unione di due nature”.

Sai perché?

Continua a leggere!

PSICOLOGIA DEI COLORI VIOLA PRETTYPSYCHOTHINGS
Credits: Pixabay

Il Viola è ottenuto dall’unione di due colori opposti: 

  • il BLU, che rappresenta lo Spirito, il celestiale ed è il colore della tranquillità, della trascendenza, dell’armonia. Esprime aspetti femminili ed intuitivi;
  • il ROSSO che rappresenta il Corpo, il terrestre ed è il colore della passione, dell’irruenza, legato ad aspetti impulsivi, attivi, energici. 

Il viola è quindi SINTESI DEGLI OPPOSTI, unione di Spirito e Corpo, espressione di moderazione, temperanza; passione ed intelligenza a un tempo.

In passato la tintura viola aveva dei prezzi proibitivi per cui stoffe e materiali di questo colore erano indossati da intellettuali e dalla nobiltà per differenziarsi dal resto del popolo.

Ancora oggi è connesso ad attributi di regalità, nobiltà, lusso ed eleganza. 

Dato che i colori evocando precise sensazioni e sentimenti, condizionano la percezione dei consumatori, e dato il legame con concetti di lusso ed eleganza, il viola è il colore maggiormente usato dai brand di luxury, in particolare nell’alta moda e nel settore profumi, perché comunica prestigio.

PSICOLOGIA DEI COLORI VIOLA PRETTYPSYCHOTHINGS ZUHAIR MURAD
Credits: Zuhair Murad

Il viola è associato a creatività, intelligenza, saggezza, trasformazione comunicazione, apertura mentale, magia, calma, fantasia.

Accresce l’estro creativo e la fantasia mentre inibisce l’eccesso di razionalità.

Secondo la psicologia del colore chi ama indossare il viola è una persona che ama comunicare,  disponibile verso gli altri ed empatica. Ama curare la propria immagine, sentirsi libera ed essere ammirata. Può apparire originale, ai limiti dell’eccentrico; ci tiene a piacere alle persone che la circondano.

A livello psichico il viola rimanda a tematiche di confronto e conciliazione degli opposti psichici e quindi è il colore della trasformazione, della ricerca di un nuovo equilibrio, di un nuovo Io.

Il viola aumenta la capacità creativa e la fantasia quindi chi lo ama e lo utilizza esprime una inclinazione alla creazione, alla fantasia, all’arte.

A PARTE QUELLO CHE I COLORI COMUNICANO CANONICAMENTE OGNUNO DI NOI ATTRIBUISCE LORO UNA SERIE DI SIGNIFICATI, CHE DIPENDONO DALLE PROPRIE PERCEZIONI SOGGETTIVE, DAI RICORDI LEGATI A UN DATO COLORE.

La psicologia del colore VIOLA per me…

A mia madre non è mai piaciuto molto il viola; quando da piccola sceglievo capi di questo colore lei mi suggeriva sempre di sostituirli con altri colori. 

Mi diceva spesso che portava sfortuna, ed effettivamente è una credenza diffusa in ambiente teatrale (clicca qui per scoprire il perché).

Crescendo ho continuato ad evitarlo, sempre a causa di un gusto che mi era stato trasmesso da mia madre. 

Ho iniziato poi ad “osare”, ad inserirlo sempre più nel mio armadio: è stato come differenziarmi da mia madre, appropriarmi di qualcosa di unicamente io, ridefinire il VIOLA in base alle mie percezioni, i miei gusti.

E mi piace tantissimo! Soprattutto nelle gradazioni del lilla e del lavanda

PSICOLOGIA DEI COLORI VIOLA PRETTYPSYCHOTHINGS
Credits: Pixabay

Soprattutto in fase post lockdown ho notato di aver aumentato la ricerca di capi viola, ed è anche uno dei colori che vedo di più in giro. 

A parte essere uno dei colori più di tendenza questa stagione, credo che ciò sia anche dovuto al fatto che durante la quarantena molti di noi hanno compiuto un forte insight, sono emerse angosce, paure ma anche vecchie fantasie e desideri per anni nascosti nel cassetto. 

PSICOLOGIA DEI COLORI VIOLA PRETTYPSYCHOTHINGSTREND VOGUE
Credits: Everydaycoffee
PSICOLOGIA DEI COLORI VIOLA PRETTYPSYCHOTHINGS TREND VOGUE
Credits: Vogue

Si è riaccesa la creatività, la voglia di nuovo e il piacere di sperimentare, di mettersi in gioco.

Tutti aspetti che è possibile esprimere mediante il viola.

PSICOLOGIA DEI COLORI CAPELLI VIOLA PRETTYPSYCHOTHINGS TREND VOGUE
Credits: Beauty.Vogue

A te piace il viola? A cosa lo ricolleghi? Cosa comunica per te?

SCRIVILO NEI COMMENTI❤️

PSICOLOGIA DEI COLORI CAPELLI VIOLA PRETTYPSYCHOTHINGS

?

Hai perso l’ultimo articolo? Clicca qui per leggerlo!

Articoli correlati
Psyclothing

La sostenibilità emozionale e gli effetti sull’autostima

Editoriali

La noia: da Angelina Mango alla Fashion Week milanese

Psyclothing

Fashion FOMO: quando la Moda Diventa Fonte di Ansia e Stress

Editoriali

La nuova moda inizia in edicola. Il ritorno del fashion for wellness.

    Iscriviti alla newsletter!
    Non ti preoccupare, neanche a noi piace lo spam!

    2 Comments

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *