Pretty Psycho Things

Feedyness

La zucca fa ingrassare o aiuta a perdere peso? Sfatiamo falsi miti.

Se penso all’autunno, una delle prime immagini che mi appare, insieme alla cioccolata calda, le castagne e le foglie che cambiano colore, è quella del mio ortaggio preferito, la zucca!

zucca, dieta, zucca dieta, pretty psycho things, nutrizione

Non so come mai però, è da sempre vista come un potenziale nemico della nostra linea, accusata di essere un alimento super calorico, da eliminare completamente se si sta seguendo un regime alimentare con l’obiettivo del dimagrimento. Ruotano intorno ad essa sempre una marea di falsi miti che la demonizzano.

La bella notizia è che no, le cose non stanno così.

La zucca è un ortaggio favoloso (esatto un ortaggio, non un sostituto del pane o della pasta o delle patate) protagonista della stagione fredda, che può essere consumato con tranquillità anche se devi perdere peso.

PERCHE’ FA BENE LA ZUCCA?

zucca, dieta, zucca dieta, pretty psycho things, nutrizione

Prima di tutto contiene importanti minerali come fosforo, magnesio e potassio; è ricca di antiossidanti come i caroteni e la provitamina A. Aiuta le nostre difese immunitarie per il suo alto contenuto in vitamina C e, se mangiamo anche la buccia (assolutamente commestibile e buonissima) assumiamo un altissimo quantitativo di fibre, che mantengono il nostro microbiota intestinale allenato e in salute.

Non è assolutamente calorica e non è vero che è zuccherina. Giusto per dare qualche numero che ci aiuta a capire meglio di cosa stiamo parlando, 100 gr di zucca apportano circa 20 kcal e dai 1,5 ai 3,5 gr di zucchero a seconda della tipologia (vedremo che ne esistono tantissime).

Quindi una porzione di zucca per il nostro pasto, che si aggira sui 200 gr, non apporterà più di 40-50 calorie, con solo 7 gr circa di carboidrati. Direi un’ottima notizia, anche per chi, per problemi di salute legati alla glicemia, deve porre attenzione a questi numeri.

Il mio consiglio, per tutti non solo per chi ha problemi legati alla glicemia, è sempre quello di consumare un piatto che non manchi mai della porzione di proteine e di grassi, e della corretta quantità di carboidrati complessi. Un pasto completo infatti, in cui non mancano proteine e grassi, avrà sempre un impatto glicemico minore evitando così eccessivi picchi insulinici.

COME CUCINO LA ZUCCA?

Le ricette con la zucca sono innumerevoli così come le tipologie. Ecco le più comuni.

C’è la zucca Delica, in assoluto la regina delle zucche, almeno per me, delicata e deliziosa dalla polpa compatta, sode e asciutta, con sapore pieno e deciso, la più utilizzata per la preparazione di pasta fresca ripiena, dolci e gnocchi di zucca. Ma io la adoro anche semplicemente al forno (o in friggitrice ad aria) con olio, sale e origano.

zucca, dieta, zucca dieta, pretty psycho things, nutrizione

La zucca Mantovana, caratterizzata da una buccia verde e polpa arancione, viene utilizzata per la preparazione tortellini, contorni e torte.

La zucca Butternut, la più particolare come forma, è la varietà meno dolce; infatti, è la più utilizzata per zuppe, minestroni e vellutate (ma a me piace anche al forno, ripiena di formaggio).

zucca, dieta, zucca dieta, pretty psycho things, nutrizione

La zucca Hokkaido, tonda con buccia liscia arancione acceso, come sapore ricorda le castagne. Ottima per preparare risotti.

La zucca Iron Cup, dalla buccia verde scuro e la polpa dolce. E super versatile, la si può usare dalle preparazioni dolci alle salate, sta bene con tutto.

Insomma, ce n’è per tutti e va tutte bene, sempre!

Oppure si presta molto alla farcitura di torte salate, abbinate a feta o ricotta.
Per non parlare dell’hummus di ceci! Uno dei miei must quando preparo un aperitivo per gli amici a casa.

zucca, dieta, zucca dieta, pretty psycho things, nutrizione

Personalmente suggerisco a tutti di utilizzarla come contorno in questo periodo dell’anno, è un alimento che prezioso con cui è possibile creare piatti confortevoli e deliziosi.

Per esempio, io la adoro come condimento per la pasta. La mia preferita è la pasta con crema di zucca (scegli la tua preferita, io uso praticamente sempre la Delica o la mantovana) e robiola e come tocco in più, per rimanere in tema autunno, qualche fungo (che ricordo è sempre una verdura).

zucca, dieta, zucca dieta, pretty psycho things, nutrizione

La versione autunnale con la zucca è sempre la più apprezzata. Vi basterà preparare un classico hummus frullando ceci, salsa tahina o olio evo, sale, pepe e succo di limone e aggiungere la polpa della vostra zucca. Crostini di pan di segale croccanti e l’aperitivo è servito.

page2image8210880

Articoli correlati
Feedyness

Nuovo anno e nuovi propositi

Feedyness

Dieta per le feste: a Natale puoi

Feedyness

Alimentazione e cambio di stagione

Feedyness

One size fit all. La dieta adatta a te.

    Iscriviti alla newsletter!
    Non ti preoccupare, neanche a noi piace lo spam!

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *