Pretty Psycho Things

CromotionsPrima Pagina

Come capire quali sono i colori giusti per noi

Oggi parliamo di una argomento “hot” da qualche annetto a questa parte: la tanto nominata Armocromia, termine che proprio di recente è entrato nei neologismi tra le pagine del dizionario Treccani.

COME PERSONALIZZARE IL COLORE 

Parliamo quindi ancora di colore ma in relazione diretta con la persona, con il volto di un individuo nello specifico.

psicologia della moda, cromotions, armocromia

Ci tengo a puntualizzare che l’analisi dei colori personali serve a bilanciare il viso con i colori dell’abbigliamento, così che questi non sovrastino il volto, piuttosto ne esaltino tutte le caratteristiche: colore di pelle ed incarnato, colore ed intensità dell’iride, tono dell’arcata sopraccigliare, dei capelli ed il loro riflesso. Guardare ogni elemento scorporato dall’altro non ha senso ai fini di una corretta analisi. Oltre ai colori d’abbigliamento si può anche avere la possibilità di effettuare una più bilanciata scelta delle nuances del make up e della colorazione dei capelli, se ne avessimo necessità per una visione Total Look.

Parliamo quindi di un’analisi oggettiva dei colori che, svolta professionalmente, svela alla persona che la esegue tanti piccoli dettagli che spesso ha sottovalutato o mancato di osservare appieno, come spesso accade, aggiungerei, anche perché non abbiamo tutti le stesse conoscenze e sensibilità sul colore, come accennato nei precedenti due articoli. 

psicologia della moda, cromotions, armocromia

Spesso non si ha l’obiettività nell’osservazione di se stessi e proprio questo è il valore aggiunto di un’analisi accompagnata dal consulente d’immagine che ti guida alla scoperta di dettagli cromatici personali a volte tralasciati.

SOSPENDERE LE RESISTENZE CROMATICHE

Tornando all’oggettività del colore, stiamo parlando di colori che si legano al mix cromatico; come dicevo, sarà fondamentale, per chi si sottopone all’analisi cromatica, mettere da parte, per il tempo del test, il proprio gusto personale legato ai colori, anche se resta sempre particolarmente difficile farlo. Solo sgombrando la mente si riesce a cogliere il beneficio del colore valorizzante sotto al viso e al contrario del colore che tende a “mortificarci” in varie maniere. Questo non vorrà dire perdere i nostri colori preferiti o dover subire un responso a senso unico, imperativo e dogmatico, ma semplicemente dare campo libero ai nostri occhi di osservare ciò che vedono. Ti sembra una cosa da poco o scontata? Ti potresti accorgere di quanto in realtà non lo sia.

psicologia della moda, cromotions, armocromia

Nelle sedute che denomino “personalizzate” vengono recuperati tutti i colori gradevoli anche al nostro gusto personale, ma calibrati in intensità, tono e temperatura scegliendo le più giuste ad esaltare anche i dettagli del nostro viso. Ci avviciniamo, quindi, anche  ad unire l’oggettività con la soggettività del colore

COME CREARE UN MIX CROMATICO PERSONALIZZATO

Dico “avvicinarsi” perché in realtà c’è la concreta possibilità che si possa essere un sottogruppo soft di armocromia e nel nostro bagaglio emozionale ci siano i colori intensi saturi e vibranti immagazzinati dopo un meraviglioso viaggio fatto a Marracash, oppure siamo portatori di colori corposi e avvolgenti e scuri di una stagione profonda e trovare emozionanti i colori tenui e cristallini tipici del mare del Salento. Per cui l’ideale sarebbe potere visualizzare i colori della propria armocromia personalizzata mixati ai colori ottenuti con il Rah Test per avere un quadro completo da mixare con il proprio stile e creare dei look che possano davvero rispecchiarci a 360 gradi.

Mi piacerebbe capire quale è la tua opinione sul colore oggettivo e sull’armocromia, se l’hai sperimentata e in quale forma di consulenza, se ti ritrovi perfettamente nella tua palette.

Scrivimi la tua esperienza nei commenti👇🏼

Approfondirò su Pretty Psycho Things l’aspetto della valorizzazione del viso, sotto altri punti di vista interessanti. Prima però festeggiamo insieme il Natale con un articolo dedicato 🎄 ti aspetto!

A presto! LC

Articoli correlati
Histories

Perché il Costume di Babbo Natale è Rosso?

Cromotions

Qual è il profumo del Natale

Teenbuilding

Come osservarsi allo specchio

Histories

Madeleine Vionnet. Tra moda e umanità

    Iscriviti alla newsletter!
    Non ti preoccupare, neanche a noi piace lo spam!

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *